Menu

Se incontri il buddha per la strada uccidilo

Mi piacciono quegli incroci di mondi che sono le note al piè di pagina e le bibliografie nei libri: Niente di originale in quel che dico, ovviamente: Se incontri il Buddha per la strada uccidilodi Sheldon B. Kop p, Astrolabio Ubaldini If you meet the Buddha on the road, kill him. Uno di queli libri che affascinano anche perché riposano per anni negli scaffali delle biblioteche dopo che son stati popolari per altre generazioni. Con lo slancio ottimistico ma consapevole, tipico della cultura americana maturata negli anni Settanta, Kopp prova a raccontarci, mettendoci molte delle sue esperienze personali e professionali, quel che tutti dovremmo sapere, anzi scoprire guardandoci dentro: Guru, psichiatri, sciamani, profeti, filosofi, servono solo incontri a bientina vivono esssi stessi la nostra esperienza di scoperta, camminano con noi, ascoltano la nostra storia: Ecco, a parte le molte pagine che ci rimandano al clima di quel periodo che affrontava con ottimismo le difficoltà, il libro di Kopp è un esempio degli incroci di cui parlavo prima: Ecco, non sapevo bene se avesse senso questo post. Devi soltanto affrontarne le conseguenze 42 Cosa sai… con sicurezza… ad ogni modo? Tutto quello che se incontri il buddha per la strada uccidilo per scrivere probabilmente è un lungo O. Kopp che in realtà è un fondamento del buddhismo zen e nella sua versione completa dice:

Se incontri il buddha per la strada uccidilo Navigazione articoli

In ogni caso una lettura leggera e gradevole, accessibile a chiunque; in fin dei conti consigliato, ma senza eccessive pretese. Sembra invece disponibile sugli usati di abebooks — http: E' un po' come per il cammino dell'individuo dall'infanzia alla maturità. Visualizza tutte le applicazioni di lettura Kindle gratuite. Ecco, a parte le molte pagine che ci rimandano al clima di quel periodo che affrontava con ottimismo le difficoltà, il libro di Kopp è un esempio degli incroci di cui parlavo prima: Guru, psichiatri, sciamani, profeti, filosofi, servono solo perché vivono esssi stessi la nostra esperienza di scoperta, camminano con noi, ascoltano la nostra storia: Come i nostri genitori, essi se svolgono con correttezza e competenza il loro compito ci possono aiutare a ri-scoprire dentro di noi gli strumenti che ci potranno permettere di trovare da soli la nostra strada. Se incontri un guru per strada, non farti distrarre. Scoperto grazie alla serie TV fringe,di cui sono un grande estimatore. Devi soltanto affrontarne le conseguenze 42 Cosa sai… con sicurezza… ad ogni modo? Copertina flessibile Acquisto verificato. Pagina 1 di 1 Pagina iniziale Pagina 1 di 1. Uccidere il Buddha quando lo si incontra significa distruggere la speranza che qualcuno all'infuori di noi possa essere il nostro padrone.

Se incontri il buddha per la strada uccidilo

Il monito del maestro zen "Se incontri il Buddha per la strada uccidilo!" insegna a non cercare la realtà in ciò che è esterno a noi. Uccidere il Buddha quando lo si incontra significa distruggere la speranza che qualcuno all'infuori di noi possa essere il nostro Reviews: “Se incontri il Buddha per la strada, uccidilo”. Un koan per meditare sul bisogno del maestro spirituale, del terapeuta, ecc Quante volte sei caduto nel tranello di sentire il bisogno di una guida o di un maestro spirituale? «Se incontri il buddha per la strada, uccidilo!» è un koan e come tale non ha un significato preciso. Forse non ne ha nessuno, forse ne ha centomila. A me dice che tutti noi, più o meno consciamente, abbiamo introiettato un modello di perfezione, cui abbiamo dato un nome altisonante: «buddha», per . "Se incontri il Buddha per la strada uccidilo", ci fa entrare in quello strano paradosso per cui da un lato cerchiamo in un'autorità esterna (lo psicoterapeuta, il guru, il filosofo, ecc.) la via d'uscita ai nostri disagi esistenziali e alla nostra ricerca di senso nella vita;.

Se incontri il buddha per la strada uccidilo